Hai l'età per bere legalmente
bevande alcoliche?
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Entrando dichiari di essere d'accordo con i nostri Termini e Condizioni, la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy.
it
STORE
MENU Chiudi
STORE
22 December 2017

‘La lingua di Gianni Brera che riscattò lo sport dalla marginalità’ da Repubblica del 18/12/17 di Stefano Bartezzaghi

La famiglia Nonino ricorda Gianni Brera, indimenticabile giornalista e scrittore, ma prima di tutto, vero grande Amico: entrato nella famiglia Nonino, è rimasto nel cuore! A pochi giorni dal venticinquesimo anniversario della sua morte, lo ricordiamo non solo per il suo talento di giornalista, curioso del mondo e della vita, ma anche per la grande amicizia che ci legava. Membro della Giuria del Premio Nonino, dalla sua prima edizione -1977- insieme a Mario Soldati, presidente, e tra gli altri Giulio Nascimbeni, Padre David Maria Turoldo e Luigi Veronelli. Tuttora ci emozioniamo leggendo le sue parole pubblicate su Repubblica il 25 maggio 1985 dedicate alla famiglia Nonino: ‘Omaggio di un bevitore di whisky al distillato snob e alle preziose bottiglie di Giannola Nonino. Grappa da signora con tutto il cuore (…)’.
Video in primo piano