< Torna a tutte le news

Distillati Nonino e sigaro toscano, un’abbinata vincente

La rivista del Club amici del Toscano, nel numero di dicembre 2012, dedica un intenso articolo alle Distillerie Nonino, proponendo abbinamenti che esaltano Grappa e sigaro, creando un connubio affascinante e inaspettato.

Il sigaro toscano infatti si abbina straordinariamente  ai Distillati Nonino; assaggio d’eccezione è  lo straordinario Antico toscano del 2000 che Cristina ci offre imbevuto nella Grappa Nonino Riserva AnticaCuvée®; passiamo poi alla GIOIELLO® distillato di miele di Castagno abbinato al miele di castagno e pecorino toscano che, una volta acceso il sigaro vi confonde con le note di pepe, la tostatura, il legno nobile e apre una sensazione piena e intensa. Ancora il toscano fumato alla maremmana lo abbiniamo  al Pirus®Nonino distillato di Pera Williams della Val Venosta, che riapre il palato a note fruttate;  infine, l’accoppiata vincente, è quella del sigaro toscano con la Grappa Nonino Riserva 115th Anniversary, un blend di grappe distillate con alambicco discontinuo a vapore da vinacce Monovitigno® Malvasia, Verduzzo, Schioppettino e dei Colli del Friuli, invecchiate da 3 a 19 anni in barriques di Limousin, Nevers, Grésigne ed ex-Sherry, ove all’amaro sempre più intenso del sigaro si contrappongono in “amorosi sensi “ note di cacao marzapane e brioche.

Hai l'età per bere legalmente bevande alcoliche?